aurora boreale lapponia
Home - Lapponia - Non solo l’aurora. Le 8 esperienze outdoor da vivere in Lapponia

Non solo l’aurora. Le 8 esperienze outdoor da vivere in Lapponia

In inverno la regione artica diventa magica-. Dormi in un igloo o in tenda. Oppure scegli di vivere come i Sami

di Redazione

Un’onda verde nel cielo che si muove come un velo spostato dal vento. Per i Sami è l’anima di un qualche antenato che volteggia nel cielo. L’aurora boreale è uno dei fenomeni naturali più spettacolari a cui si può assistere e la Lapponia svedese in inverno. Assume, nel cielo scuro la forma di tendaggi, raggi e archi e si muove nel cielo scuro, a volte per pochi minuti, a volte per diverse ore. È un’esperienza indimenticabile sedersi attorno a un fuoco vivo nel mezzo della magnifica natura lappone, circondati da neve e oscurità. Ma nella Lapponia svedese sono tante le attività da vivere a stretto contatto con la natura. Noi te ne consigliamo otto, lontane dai classici circuiti turistici.

1. Relax sotto l’aurora

Puoi ammirare l’aurora boreale, che si vede meglio da settembre a marzo, da Abisko e Kiruna a ovest, a Haparanda e la Valle del fiume Torne a est al confine con la Finlandia. Se vuoi andare alla ricerca dell’aurora boreale e vivere l’inverno artico in zone poco conosciute della Lapponia svedese, prenota un soggiorno nelle piccole realtà non interessate dal turismo di massa. Qui puoi vivere lo stile di vita artico con le genti del posto. Prova il glamping in tende riscaldate in mezzo alla foresta o dormi in igloo di design, in una tenuta del XVIII secolo, in cottage situati direttamente sulle sponde dei fiumi ghiacciati. E, mentre aspetti di vedere l’aurora, puoi partecipare a tour in motoslitta o con la slitta trainata da cani nella foresta innevata. Oppure, puoi provare la pesca nel ghiaccio in fiumi e laghi, sci di fondo, conoscere la cultura Sami e vedere da vicino le renne.

lapponia slitta aurora
Una gita in slitta trainata dai cani | Foto di Hakan Stenlund

2. Dormi in tenda

Un’ora a nord-ovest del Golfo di Botnia, in mezzo alle grandi foreste e lungo il fiume Råneälven puoi soggiornare presso l’Aurora safari camp, ispirato agli alloggi africani ma realizzato in un contesto artico, unico nel suo genere. Questo particolare glamping si raggiunge solo in motoslitta attraverso la foresta e sul fiume ghiacciato. Qui potrai dormire nelle tende sami riscaldate con stufe a legna o in due nuovissime cabine a forma di cono con soffitto di vetro. Oltre alle consuete attività invernali, da fine febbraio potrai volare in mongolfiera sopra il paesaggio artico.

3. Impara a fotografare l’Artico

Nella stessa valle del fiume si trova il piccolo eco-lodge Arctic Retreat, certificato dal marchio svedese di ecoturismo The Nature’s best. Offre pernottamento in tre stupende casette costruite con tronchi di legno. Qui, per gli ospiti, vengono organizzati corsi per imparare a scolpire il ghiaccio e corsi di fotografia artica accompagnato da un fotografo professionista.

lapponia svedese aurora
Una passeggiata sulla neve fresca della Lapponia | Foto di Tobias Hgg

4. Vivi un’esperienza vintage con le renne

Poco fuori il villaggio di Kangos, a 150 chilometri a nord del Circolo Polare Artico, si trova l’accogliente Lapland Guest house. Si tratta di una struttura alberghiera realizzata con case rosse tipiche e da una casa del ‘700, piena di atmosfere di un tempo. Qui puoi vivere l’esperienza del safari con le renne con tanto di pranzo all’aperto.

5. Pesca sul ghiaccio e rigenerati in sauna

Nella valle del Torne, non lontano da Haparanda c’è l’antico villaggio di Kukkola con le sue capanne di pescatori, il museo della pesca e mulini ad acqua. Qui puoi vivere l’esperienza unica della pesca sul ghiaccio e di un tour in motoslitta lungo il confine tra Svezia e Finlandia. A Kukkolaforsen ci sono ben 14 saune, tra le quali quella a fumo, tipica nella Valle del Torne. Una vera esperienza gastronomica da vivere a Kukkola è la cottura tradizionale dei coregoni.

6. Trascorri un po’ di tempo con le renne

Fuori dalla cittadina di Kalix, lungo il fiume Kalixälven si trova l’antica tenuta Filipsborg herrgård. Qui in inverno le renne della famiglia vivono nella vicina foresta. Accompagnato dai proprietari, potrai dargli da mangiare e trascorrere un po’ di tempo con loro.

rompighiaccio lapponia aurora boreale
La nave rompighiaccio che ti farà vivere un’esperienza unica | Foto di Hakan Stenlund

7. Rompi il ghiaccio e dormi sotto le stelle

Un’altra sistemazione molto particolare è l’Ice & Light village, cinque moderni cottage direttamente in riva al fiume, racchiusi in un guscio a forma di igloo, con arredi scandinavi e grandi finestre verso il fiume e verso il cielo. Potrai partecipare a un tour un po’ insolito: a bordo di un rompighiaccio sulle acque del Golfo di Botnia. Oppure puoi vivere un’esperienza particolare in motoslitta sul mare.

8. Vivi nelle case dei taglialegna

Il Logger’s Lodge si trova in mezzo alla foresta, a 17 chilometri da Harads, non lontano dal Treehotel e dal piccolo hotel-spa Arctic Bath realizzato sul fiume Lule. Questo lodge è stato costruito alla fine dell’800 come casa temporanea per i taglialegna. L’edificio separato della sauna ha vetrate a tutta altezza che creano la sensazione di essere avvolti dalla natura. E può succedere di vedere l’aurora mentre ci si rilassa nella sauna.

Come raggiungere i luoghi dell’articolo

Per raggiungere la maggior parte degli alloggi indicati in questo articolo devi arrivare in aereo o in treno notturno da Stoccolma a Luleå. Giunto nella cittadina lappone devi proseguire con un’auto a noleggio o con un trasferimento organizzato.

Booking.com

Ti potrebbe interessare anche...