treehotel lapponia hotel design

In Lapponia, negli incredibili hotel di design

di Paolo Ribichini

Neve, gelo e paesaggi sconfinati. La Lapponia è una regione unica che connette due paesi, la Svezia e la Finlandia, al di sopra del Circolo polare artico. Qui la natura è selvaggia e potente. In molti si immergono in questa terra per ammirare l’aurora boreale. Ma, al di là di questa incredibile magia notturna, la Lapponia è fatta di tradizioni antiche e di boschi interminabili. La Terra dei Sami è il posto adatto a te che cerchi il silenzio e l’avventura. Ma questo non significa che dovrai passare la notte in una tenda di fortuna o in una capanna gelata. Sono diverse le offerte turistiche in questa zona dove coniugare le attività outdoor (tra cui lo sci di fondo, la slitta o le ciaspole) con momenti di relax in strutture alberghiere di design. Noi te ne presentiamo due, tra le più belle.

artic treehouse hotel lapponia design
Una delle stanze dell’Artic Treehouse | Foto di Artic treehouse Hotel

Nella foresta, in Finlandia

Nei pressi di Rovaniemi, vicino alla famosa casa di Babbo Natale, sorge l’Artic TreeHouse. Progettato dallo Studio Puisto. Si tratta di un albergo che coniuga nella sua struttura gli elementi naturali del territorio e gli elementi fiabeschi del SantaPark Artic World, senza dimenticare di valorizzare la cultura lappone. Invece di costruire un grande edificio alberghiero, i progettisti hanno collocato singole unità abitative su una ripida collina naturale, avvicinando gli ospiti alla natura artica attraverso grandi finestre. L’illuminazione nell’area dell’hotel è stata progettata per garantire il minor numero possibile di inquinamento luminoso che disturba la vista dell’aurora boreale. Chiaramente l’obiettivo del progetto è quello di avere una struttura alberghiera sostenibile e allo stesso tempo accogliente. Tutti gli edifici sono realizzati in legno finlandese, un materiale sostenibile e rinnovabile. Il tetto coperto da un prato verde consente di migliorare la coibentazione. Il legno sulle superfici interne, invece, crea un ambiente confortevole e mantiene salubre l’aria interna.

Il video di presentazione dell’Artic Treehouse Hotel

Sugli alberi, in Svezia

A sud ovest, dall’altra parte del confine in territorio svedese, sorge nei pressi del villaggio di Harads, il Treehotel. Si tratta di un hotel veramente sui generis: ha solo sette camere che sono in realtà piccole case sugli alberi a 4-10 metri dal suolo, nel bel mezzo di una foresta. Ogni casetta è diversa ma sempre di design. Di giorno puoi partecipare a diverse attività come escursioni in slitta, tour su motoslitte a caccia di aurore boreali, sci di fondo, ciaspolate e yoga sul ghiaccio. Quando il sole tramonta, invece, ti potrai rilassare in una sauna sospesa sugli alberi nella jacuzzi all’aperto.

treehotel lapponia hotel design
Il Mirrorcube del TreeHotel | Foto di Kent Lindvall

Chi ha realizzato questo particolarissimo hotel, ha pensato di creare una struttura che permetta di immergersi nella natura tra le cime degli alberi e allo stesso tempo soggiornare in una struttura di design. Hanno partecipato al progetto alcuni dei principali designer e architetti della Scandinavia (Cyrén & Cyrén, Inertningsgruppen Bertil Harström, Rintala Eggertsson, Sandell Sandberg, Snöhetta, Tham & Videgård). Tra le stanze più suggestive c’è il Mirrorcube, un cubo di specchi che si mimetizza tra le cime degli alberi; un vero e proprio nascondiglio per chi sceglie di sparire. Altra stanza è l’UFO, realizzato con l’idea di porre l’oggetto più inaspettato all’interno di una foresta. Anche questo hotel si basa sui principi della sostenibilità. I fondatori del Treehotel, Kent Lindvall e Britta Jonsson-Lindvall lo hanno immaginato come un esperimento di uno stile di vita alternativo che insegni ad approcciare la foresta con rispetto. Il materiale da costruzione è principalmente legno e le stanze sono state montate su alberi vivi senza danneggiarli e senza abbattere altri alberi intorno.

La storia del Tree Hotel

Ti potrebbe interessare anche...