val gardena bici
Home - Alto Adige - In bici in Val Gardena, tra Sellaronda e i flow trail

In bici in Val Gardena, tra Sellaronda e i flow trail

di Redazione
Pubblicato: Ultimo aggiornamento:

La Val Gardena in bici. A giugno ricomincia la stagione degli eventi su due ruote con il tradizionale SellaRonda Bike Day, l’HERO Bike Festival e il nuovo Val Gardena Family Bike Day. Scopriamole insieme.

In bici lungo il Sellaronda

Il Sellaronda Bike Day è una manifestazione non competitiva, che si svolge due volte all’anno (a giugno e a settembre) quando tutti i passi dolomitici attorno al Sella (Sella, Pordoi, Campolongo, Gardena) vengono chiusi e riservati esclusivamente ai ciclisti, dalle ore 8:30 alle 15:30. Quest’anno la manifestazione si tiene l’11 giugno e, la replica di fine estate il 17 settembre. La giornata ciclistica non competitiva, permetterà agli appassionati delle due ruote di compiere il giro dei quattro passi in assenza di automobili e gas di scarico.

Diventare “eroi” in bicicletta

L’HERO Bike Festival è in programma quest’anno dal 16 al 19 giugno. Accoglierà atleti mountain-biker provenienti da circa 50 Paesi diversi, con una serie di eventi, concerti e tavole rotonde che faranno da corollario alla vera e propria gara, in programma sabato 18 giugno. Due, come di consueto, i tracciati: da 60 e 86 chilometri. La manifestazione è anche riconosciuta quale Evento Verde, poiché soddisfa i criteri di sostenibilità della Provincia Autonoma di Bolzano.

val gardena bici
Mountain biker al Piz Sella, Trailarena | Foto di DOLOMITES Val Gardena

Bici in famiglia, nel segno della sostenibilità

Quest’anno è previsto anche un nuovo evento: il Val Gardena Family Bike Day. La manifestazione si terrà il 25 giugno nell’ambito del progetto “Respect the Dolomites”. Si tratta di un’iniziativa organizzata dalle associazioni turistiche della Val Gardena e da comuni per promuovere la sostenibilità e la mobilità ecologica. Il percorso partirà da Ortisei e condurrà fino a Plan, a Selva di Val Gardena, passando per la pittoresca Santa Cristina. Durante l’itinerario sono previsti diversi check-point e attrazioni e non mancheranno i punti dove poter riempire le borracce e rifocillarsi con un piccolo snack. Bisognerà raccogliere i timbri (ne basteranno tre) presso i vari check-point, per ottenere, alla fine, una piccola sorpresa.

I tracciati per mountain bike

I comuni di Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena propongono ben 22 escursioni per un totale di 600 chilometri, da fare in giornata. Ai ciclisti esperti, che desiderano mettersi in sella per divertirsi e respirare l’atmosfera delle Dolomiti a pieni polmoni, consigliamo in particolar modo il “Sellaronda MTB Track Tour”. I due itinerari intorno al Gruppo del Sella, percorribili in senso orario o antiorario, offrono viste mozzafiato sulle cime più belle e sulla Marmolada, la regina delle Dolomiti. Per chi invece preferisce il flow trail, può provare il “Val Gardena Trail Arena” su sei percorsi. Invece, lo “Skill Park Palmer” di Ortisei offre a grandi e bambini una soluzione ideale per apprendere i primi rudimenti di guida. Dalle tecniche di frenata fino alla posizione da tenere sulla bici e ai metodi per consolidare la fiducia sulle due ruote. La nuova mappa dedicata agli appassionati di mountain-bike, il nuovo sito web www.mtb-dolomites.com e anche i cartelli disposti lungo i percorsi, forniscono una panoramica di itinerari, percorsi e di tutte le proposte per la bicicletta nella regione, comprese le descrizioni degli itinerari e i dati GPX da scaricare.

Booking.com

Ti potrebbe interessare anche...