merano inverno neve

Merano, un inverno diverso nel segno della lentezza

di Paolo Ribichini

Silenzio e lentezza. Se ami la montagna ma detesti le file agli impianti di risalita, la confusione nei rifugi e sulle piste, Merano è il posto che fa per te. Per una vacanza a tutta lentezza c’è il progetto Merano slow e.motion, un’iniziativa che include tante attività che rispettino un solo principio: prendere tempo per sé e per i propri cari, tra relax e natura.

Take it slow

Camminare di prima mattina

Per chi ama alzarsi presto, la giornata può cominciare con una lunga camminata di gruppo. Partenza dal parco Elisabetta, per un tour sempre diverso lungo le passeggiate meranesi. Ogni sabato dalle 8.00 alle 9.30 a partire dal 22 gennaio, potrai partecipare gratuitamente ma con iscrizione obbligatoria chiamando il numero 0473 272000.

Passeggiare tra le parole degli scrittori

Per i meno mattinieri, la giornata può iniziare un po’ più tardi, con una passeggiata lungo la Via della Poesia e la Passeggiata Gilf, dove troverai le parole degli scrittori incise sulle panchine.

Relax alle terme

Dopo una colazione in uno dei bar della zona pedonale, puoi goderti un po’ di relax alle Terme, anche presso la Medical Area. La prenotazione via e-mail è obbligatoria (medicalarea@thermemeran.it).

merano inverno terme
Le Terme di Merano | ©wisthaler.com

Live it slow

In quota con le ciaspole ai piedi

Se ami il movimento, puoi salire in quota, per una passeggiata rilassante a Merano 2000 percorrendo i suoi numerosi sentieri invernali. Qui, a piedi o con le ciaspole, puoi fare rotta verso la chiesetta di S. Osvaldo. Per più sportivi c’è lo scialpinismo, con tanti tracciati, e la possibilità di noleggio dell’attrezzatura in loco. In quota, troverai 10 malghe dove potrai pranzare.

Alla scoperta della Merano sconosciuta

Il pomeriggio è il momento di scoprire “La Merano sconosciuta”, con una visita guidata alla scoperta dei luoghi più nascosti o sconosciuti della città, con informazioni e curiosità storiche. Il tour è previsto ogni sabato alle ore 15 e 30, con ritrovo presso l’Azienda di Soggiorno di Merano.

merano inverno neve
Merano sotto la neve | Photo by Alessio Zaccaria on Unsplash

Enjoy it slow

La notte illuminata dalle lanterne

Ogni giovedì, a partire dal 15 gennaio, potrai scoprire Merano da un’angolazione diversa; quasi un viaggio nel tempo grazie alla suggestiva luce delle lanterne. E tutto questo grazie a visite guidate che organizzano un tour alle 17 e 30, rigorosamente con le sole lanterne a illuminare la strada. In via eccezionale, il tour si terrà anche la sera di San Valentino.

Piccole golosità

Se ami la cioccolata, non perderti ″58 chocolate″ in via delle Corse, dove viene prodotta dal giovane Renè Romen nel suo piccolo laboratorio. da gustare in tavolette, praline o come bevanda calda.

La passeggiata gastronomica

Altra interessante opportunità è il Gourmet Walk. Lasciati guidare per tre ore alla scoperta di quattro o cinque luoghi che rappresentano il panorama (gastronomico ma non solo) di Merano e della sua gente. Oltre agli assaggi e alle degustazioni comparative, potrai entrare in contatto con i protagonisti della gastronomia locale, conoscerai alcuni segreti della tradizione alimentare altoatesina che, come da nessun’altra parte, fonde l’eredità culturale alpina con quella mediterranea. Il percorso tra le degustazioni si tiene ogni venerdì, a partire dal 14 gennaio, dal parco Moser a Merano, corso Libertà 47, durante tutta la mattinata (prenotazione obbligatoria).

Scopri di più su www.merano.eu

Ti potrebbe interessare anche...