cosa fare a vienna
Home - Austria - Cinque cose da fare a Vienna, la città più vivibile al mondo

Cinque cose da fare a Vienna, la città più vivibile al mondo

di Redazione

Vienna è stata proclamata la città in cui si vive meglio al mondo. È quanto emerge da una ricerca dell’unità investigativa dell’Economist. La capitale austriaca ha strappato il primato alla città neozelandese di Auckland che è precipitata in classifica, mentre sugli altri due gradini del podio ci sono Copenaghen e Zurigo. Scopriamo, quindi, cosa fare a Vienna.

1. Visita l’Hofburg Palace di Vienna

L’Hofburg è uno dei palazzi più grandi e maestosi di Vienna, sede – un tempo -dell’imperatore asburgico. È oggi la residenza del Presidente federale austriaco. Si tratta, in realtà, di un complesso di edifici di epoche diverse che si estende per una superficie di circa 240 mila metri quadri. Nelle sue stanze sono custodite importanti collezioni, ma trovano spazio anche enti culturali tra cui la Scuola spagnola d’equitazione e la Biblioteca nazionale austriaca. Se decidi di visitare questo imponente palazzo, devi sapere che sono aperte al pubblico 18 sale degli Appartamenti Reali, in gran parte con arredi originali. Visita poi il Museo delle Argenterie di Corte e il Museo dedicato alla principessa Sissi. Infine non perderti una visita alla Camera del Tesoro Imperiale che custodisce anche la corona imperiale di Rodolfo II in oro e zaffiri del 1602 e la corona del sacro Romano Impero del 962.

hofburg cosa fare a vienna
l’Hofburg Palace di Vienna | Photo by Andreas ***** on Unsplash

2. Trascorri qualche ora al Prater di Vienna

Il Prater è il famoso parco cittadino che offre alla città e ai suoi ospiti, momenti di relax tra prati e viali alberati con i suoi bar e ristoranti. Un tempo riserva di caccia dell’imperatore, è oggi il luogo ideale dove correre, andare in bicicletta o trovare un po’ di pace. Una parte è occupata dal Volksprater, un parco dei divertimenti con oltre 250 attrazioni, compresa la ruota panoramica, inaugurata nel 1897 che ti permette di vedere la città da oltre 60 metri d’altezza. Nei pressi della ruota c’è il Planetarium che grazie allo speciale proiettore ti permetterà di viaggiare tra le galassie.

3. Visita il Duomo di Santo Stefano

Il Duomo di Santo Stefano è un’imponente cattedrale gotica che attira ogni anno milioni di visitatori. Il suo tetto è composto da 250 mila tegole colorate che disegnano lo stemma austriaco, mentre svetta il campanile con la sua guglia affusolata. All’interno, puoi ammirare il pulpito di pietra in stile gotico, il Coro delle Donne e il Coro degli Apostoli con la tomba dell’imperatore Federico III. Visita poi i sotterranei del Duomo dove si trovano le Catacombe con la cripta dei Duchi.

4. Immergiti nella storia dell’arte di Vienna

Il Museo di Storia dell’Arte di Vienna (Kunsthistorisches Museum) fu realizzato per volontà dell’imperatore Francesco Giuseppe al fine di raccogliere le collezioni degli Asburgo. Al suo interno troverai una bellissima Pinacoteca, ma anche collezioni tematiche e anche una di Numismatica. Sono presenti anche antichità provenienti dalla Grecia e dall’Egitto oltre a reperti romani. Nella Gemäldegalerie troverai molti quadri come l’ “Allegoria della pittura” di Vermeer, la “Madonna nel verde” di Raffaello, i dipinti delle Infanti di Velasquez e alcune opere di Bruegel come “La torre di Babele”.

spittelau cosa fare a vienna
Lo Spittelau | Foto di andreas N da Pixabay

5. Immergiti nelle atmosfere dello Spittelau

Scopri la zona di Spittelau, vicino al grande campus universitario di Altes AKH, realizzato in un vecchio ospedale del diciottesimo secolo. L’area è molto animata, sia di giorno che di notte con tantissimi bar e discoteche, oltre a tante opere di street art. Molte di queste si trovano sotto alla Facoltà di Architettura disegnata dall’archistar Zaha Hadid. Subito dietro c’è il Fernwärme, un edificio colorato che racchiude un inceneritore di rifiuti.

Per scoprire Vienna, ti consigliamo di acquistare la Vienna City Card che consente di viaggiare gratis sui mezzi pubblici e di usufruire di sconti nei musei ed attrazioni della città. Esistono tre versioni: da 24, da 48 e da 72 ore. La card si può comprare online o negli uffici del turismo.

Ti potrebbe interessare anche...