danimarca natale copenaghen

Dalle fiabe a Tivoli, cosa fare a Natale in Danimarca

di Paolo Ribichini

Poca luce, tante luci. Possiamo riassumere così il Natale in Danimarca. Nel paese scandinavo il periodo natalizio dell’Avvento è molto sentito e lo si percepisce dagli addobbi nelle strade e nelle luci colorate che ridanno chiarore e calore alle lunghe e fredde notti del nord. Scopriamo insieme cosa fare in Danimarca in questo periodo.

Scopri la tradizione delle candele

Quando la notte è lunga, la luce diventa fondamentale. Non solo per le attività quotidiane, ma anche per scaldare il cuore. E non c’è nulla di più intimo della luce delle candele, ingrediente fondamentale della hygge natalizia danese. La tradizione vuole che venga accesa una candela ogni giorno dell’Avvento. E nelle città, milioni di luci decorano le strade e valorizzano la città, creando una magica atmosfera natalizia dove puoi immergerti e perderti.

tivoli copenaghen danimarca natale
La magia del Tivoli di Copenaghen | © Kim Wyon

Visita il Tivoli di Copenaghen

Avvolto in una miriade di luci scintillanti, nel profumo di vin brulè (gløgg), cioccolata, cannella e pan di zenzero, il Parco Tivoli di Copenaghen è il lungo ideale se cerchi una full immersion nella magia del Natale danese. Il parco divertimenti è ideale anche per le famiglie e rappresenta per gli abitanti della città il luogo d’incontro per eccellenza, quasi un’istituzione. Non resta che perdersi nei suoi bellissimi giardini addobbati e assaggiare dolci (e non solo) nei diversi punti ristoro del parco.

Acquista le decorazioni di design

Se a Natale vuoi decorare la tua casa in pieno stile danese, non ti resta che scoprire gli addobbi realizzati da alcuni brand di design come Georg Jensen o Holmegaard con la sua grande selezione di oggetti in vetro a tema natalizio (palline di Natale e statuette, bicchieri e ciotole per porridge…). E per una tavola natalizia veramente danese, non possono mancare i tradizionali piatti di Natale di Royal Copenhagen che sono il vero must dello shopping natalizio.

danimarca natale aarhus
In bicicletta tra gli addobbi nel quartiere latino di Aarhus | ©Photopop

Danza come un danese

La danza è una tradizione di ogni famiglia danese. Il 24 dicembre, tenendosi per mano, si balla girando intorno all’albero di Natale, spesso addobbato con decorazioni fai-da-te, e intonando canzoni natalizie prima di scartare i regali o, in alcune famiglie, prima di mettersi a tavola per la cena.

Mangia come un danese

La gastronomia danese è particolarmente ricca a Natale. La tradizione vuole che la sera di natale si mangi maiale e anatra arrosto con patate bollite, cavolo rosso e salsa. Come dolce, poi, c’è il Risalamande, un budino di riso con salsa alla ciliegia che nasconde una mandorla intera. Non perderti poi le æbleskiver, tradizionali frittelle rotonde ricoperte di zucchero a velo, la birra di Natale, il gløgg (vino caldo speziato) e le mandorle candite. La mattina del 25 i danesi mangiano una colazione un po’ particolare: un buffet freddo di aringhe, paté di fegato e pane di segale. E non mancano, al posto del nostro cappuccino, la birra di Natale e la grappa.

Leggi le fiabe di Andersen e scopri Odense

Le fiabe di Hans Christian Andersen spesso affrontano il tema del Natale: “La piccola fiammiferaia”, “L’albero di Natale” o “Il pupazzo di neve”, ad esempio. Anche se spesso sono tristi, regalano calde atmosfere natalizie. Odense è la città natale di Andersen e proprio in quella sua particolare atmosfera natalizia che sono nate le fiabe più belle. Visita la città e fermati nel mercatino allestito nel centro storico. Qui troverai giocolieri, carrozze, giostre, organetti a manovella e i personaggi delle fiabe.

santa lucia natale danimarca
Santa Lucia e il suo corteo | ©Brittany Overgaard

Incontra Santa Lucia

Nei paesi scandinavi, Santa Lucia è il simbolo dell’Avvento. Arriva vestita di bianco il 13 dicembre a portare la luce – con la sua corona di candele – in un paese che diventa di giorno in giorno più buio. Nella sera del 13, quindi, potrai incontrare questa giovane donna per le strade, vicino alle scuole, e nei mercatini di Natale. Il corteo, seguito da canti di Natale e biscotti, è organizzato dai bambini danesi.

Ti potrebbe interessare anche...

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la tua esperienza d'uso. Se prosegui la navigazione, riteniamo che tu sia d'accordo Accetto Voglio informarmi