Losanna cosa fare

Losanna “accende” le luci e si prepara all’inverno

Scopri cosa fare nella città svizzera a novembre e a dicembre

di Paolo Ribichini

Quando la notte è più lunga, Losanna si accende di mille luci. La capitale del cantone svizzero del Vaud ospiterà – come ogni anno – le installazioni artistiche del Festival Lausanne Lumières, giunto alla sua decima edizione. Si accenderanno poi anche le luci delle bancarelle di Bô Noël – il mercatino di Natale – che tornano ad animare i vari angoli della città. Insomma, Losanna è la città ideale da vivere a novembre o a dicembre, anche grazie alle tariffe Promo Città Svizzere di Trenitalia (a partire da 25 euro a tratta) e al nuovo Lausanne City Pass, valido da uno a tre giorni. Scopriamo cosa fare a Losanna prima della fine dell’anno.

1. Immergiti in un mare di luci

Dal 24 novembre al 24 dicembre, potrai immergerti nella magia della luce. Infatti, per 30 giorni si terrà a Losanna il Festival Lausanne Lumières. Dopo l’edizione ridotta del 2020 – a causa della pandemia –, il Festival torna al suo format originario. Ogni sera, dalle 18 e 30, le facciate di otto edifici simbolo di Losanna e alcune piazze saranno il fondale di scenografiche proiezioni luminose. Vere e proprie opere d’arte firmate da una ventina di artisti emergenti di fama internazionale (i dettagli, dal 17 novembre, cliccando qui.

bo noel losanna cosa fare
Il Bô Noël di Losanna

2. Vivi l’atmosfera del Natale

Da sette anni Bô Noël è l’anima del Natale a Losanna. Un’occasione d’incontro e convivialità che nel 2021, dal 18 novembre al 31 dicembre, si terrà al Grand Marché (Place St-François), al Marché des créateurs (Place Pépinet) e al Marché del terroir con il suo Igloo e i suoi punti di ristoro (Place de l’Europe). Ci saranno anche il Villaggio dei bambini nell’antico quartiere della Cité con la fattoria degli animali, la yurta narrante e le passeggiate sui pony intorno alla cattedrale, i romantici tour in carrozza, gli intermezzi golosi del Cœurnotzet per riscaldarsi con unbuon vin brulé, Fonduta o l’Apéro du Terroir. Novità dell’anno, la ruota panoramica della Place Centrale, la terrazza Bel-Air con il suo spazio Mondial de la Fondue e varie occasioni per un Escape Game in uno chalet. L’evento si chiuderà la sera di San Silvestro con il ritorno della coinvolgente Silent Disco di Capodanno. Per ulteriori info, clicca qui.

3. Scopri i dintorni di Losanna a piedi o con gli sci

Il lago, i dolci rilievi, il tappeto di parchi e boschi che in autunno si tingono dei caldi toni del foliage, le cime innevate delle vicine Alpi sono mete ideali al di fuori dei soliti spazi urbani. A cinque minuti di treno trovi i vigneti del Lavaux, Patrimonio Unesco, dove potrai dedicarti a piacevoli passeggiate o rilassanti tour in bicicletta. Poi ci sono i battelli – d’epoca o di ultima generazione – attraccati a Ouchy per romantiche crociere al tramonto o per scoprire i villaggi che si affacciano sul lago. Inoltre, a 50 chilometri da Losanna si trovano rinomate località sciistiche, molte delle quali facilmente raggiungibili anche in treno. Apriranno tra un mese circa. Clicca qui per ulteriori informazioni sulle piste da sci.

dintorni losanna cosa fare
I dintorni di Losanna | Foto di Oliver Schmid da Pexels

4. Vivi l’arte e la cultura a Losanna

A novembre saranno consegnate le chiavi del nuovo edificio di Plateforme 10, ideato dallo studio portoghese Aires Mateus, prossima sede del Musée de l’Elysée (ora ridenominato Photo Elysée) e del Mudac (Museo di Arte Contemporanea e Design). Il pubblico potrà scoprirlo il 6 e 7 novembre prossimi, in occasione di un fine settimana in cui l’artista svizzero Christian Marclay si impadronirà dei futuri spazi espositivi allestendo un’installazione immersiva composta da migliaia di immagini fisse delle collezioni dei due musei. L’inaugurazione ufficiale di Photo Elysée e Mudac, si terrà poi il 15 giugno 2022. Ricorrono nel 2021 i 150 anni dell’immigrazione italiana a Losanna. La mostra è dedicata alle affascinanti e tristi storie di migrazione, arricchite dai preziosi racconti di numerosi testimoni. Potrai inoltre visitare la mostra “Van Gogh Alive! L’esperienza”, fino al 20 febbraio. La mostra multimediale più visitata al mondo degli ultimi tempi fa tappa a Losanna e ti consente di immergerti nei dipinti del maestro olandese e ripercorrerne in prima persona l’evoluzione artistica e la storia. Grazie a tecnologie all’avanguardia, 3 mila immagini in alta definizione, proiettate su schermi giganti, prendono vita. Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Promo treno da Milano a Losanna

Torna l’offerta di Trenitalia e Ferrovie Federali Svizzere, che dal 20 novembre al 20 dicembre, consente di viaggiare a bordo degli Eurocity da Milano a Losanna a 25 euro in seconda classe (rispetto ai 74 euro della tariffa normale), e a 45 euro in prima. La tariffa (a tratta) prevede posti limitati, è disponibile per biglietti acquistati dal 23 ottobre al 20 novembre e non è rimborsabile né modificabile. I biglietti “Promo città svizzere” si possono acquistare solo su territorio italiano presso le biglietterie di stazione, sul sito www.trenitalia.com, tramite l’app Trenitalia (selezionando il nome offerta Promo Svizzera) e nelle agenzie di viaggio abilitate.

Ti potrebbe interessare anche...

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la tua esperienza d'uso. Se prosegui la navigazione, riteniamo che tu sia d'accordo Accetto Voglio informarmi