umbria cosa fare natale

L’Umbria a Natale, tra spiritualità e tradizione

di Redazione

È il cuore della spiritualità e a Natale riesce a dare il meglio di sé. Stiamo parlando dell’Umbria. Nelle terre di San Francesco, tra cristianità e arte sacra, potrai vivere lo spirito più profondo del Natale, alla scoperta dell’arte e della natura, partecipando ad eventi unici. Vediamo quindi cosa fare in Umbria durante queste Feste.

presepe umbria cosa fare natale
Photo by Myriam Zilles on Unsplash

Scopri Calvi, il paese dei Presepi

La cittadina di Calvi è nota anche come il “paese dei presepi”. Tra i suoi vicoli potrai vivere un vero e proprio viaggio alla scoperta delle oltre 50 opere dedicate alla Natività, affrescate sui muri delle case di questo borgo. Si tratta di un’iniziativa nata negli anni ‘80 dall’idea dell’artista Valan il quale chiamò pittori da tutto il mondo per offrire il loro contributo. Scopri poi il cinquecentesco presepe monumentale custodito nell’Oratorio di Sant’Antonio: si tratta di una rappresentazione composta da più di 30 statue in terracotta, realizzate dagli artisti abruzzesi Giacomo e Raffaele da Montereale.

A caccia di alberi (di Natale)

Castiglione del Lago

A Castiglione del Lago potrai ammirare un magnifico albero di Natale disegnato dalle luminarie istallate sulle acque del Trasimeno. Nella cittadina, poi, troverai spettacoli dal vivo, mercatini, una pista per il pattinaggio sul ghiaccio, ma anche un presepe monumentale e l’immancabile casa di Babbo Natale.

Umbria cosa fare natale
Photo by D A V I D S O N L U N A on Unsplash

Orvieto

A Orvieto non puoi perderti l’Albero di luce istallato all’interno del Pozzo di San Patrizio e la grande stella luminosa in piazza Duomo. Dal 29 dicembre al 2 gennaio ci saranno anche iniziative musicali come l’Umbria Jazz Winter.

Gubbio

A Gubbio – come da tradizione – puoi vedere il più grande albero di Natale (fatto di luci) al mondo. L’istallazione viene accesa durante l’Avvento sulla montagna che sovrasta la cittadina medievale.

Nelle altre città

A Bevagna potrai ammirare i presepi illuminati, mentre le locande rimangono aperte per farti assaggiare i cibi della tradizione. A Todi, invece, ci si terranno concerti e potrai scoprire la cittadina con tour a piedi organizzati. Infine, scendi nei sotterranei di Perugia e ammira le produzioni artigianali e gli addobbi natalizi, e assaggia i prodotti locali nelle bancarelle tra i suggestivi vicoli sottoterra della città.

Clicca qui per scoprire tutti gli eventi natalizi in Umbria

monti sibillini castelluccio umbria cosa fare natale
Con le ciaspole sui Monti Sibillini | Photo by Giacomo Berardi on Unsplash

Nella Piana di Castelluccio con le ciaspole

Se ami i paesaggi innevati e non puoi rinunciare alle attività all’aria aperta, scopri il territorio umbro con le ciaspole. Si tratta di un’esperienza di trekking sulla neve che avviene con l’ausilio di racchette. Dove? Sicuramente nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini e soprattutto nella località di Castelluccio di Norcia. La Piana di Castelluccio ha tutte le caratteristiche perché la neve cada copiosa, coprendo i prati di uno spesso manto bianco. Qui troverai diversi sentieri da seguire.

Viaggio tra i sapori (di Natale)

Scopre le tradizionali ricette nelle varie locande dell’Umbria. Ad iniziare dai crostini di fegatini alla galantina di pollo passando per i cappelletti in bordo di cappone e la parmigiana di gobbi. Per dessert non può mancare il panpepato ternano IGP e le pinoccate.

Ti potrebbe interessare anche...