Humboldt Forum berlino novità
Home - Berlino - Berlino, le novità dell’estate 2022

Berlino, le novità dell’estate 2022

di Paolo Ribichini
Pubblicato: Ultimo aggiornamento:

Viva e multiculturale. Berlino è la capitale del Vecchio Continente che più di tutte è profondamente europea. Ora, con la pandemia alle spalle e il Covid in ritirata, “riparte” con importanti novità. È Soprattutto il centro culturale della città che si trova a vivere un cambiamento dinamico.

Musei di Berlino, le nuove aperture

Humboldt Forum

Tra gli sviluppi più spettacolari c’è l’Humboldt Forum, inaugurato di recente nel cuore di Berlino. Su circa 30mila metri quadrati di spazio, distribuiti su cinque piani, vengono presentate una serie di mostre di alto profilo. Tra i punti di forza dell’Humboldt Forum figurano le collezioni del Museo Etnologico e del Museo d’Arte Asiatica, famose in tutto il mondo, con i loro eccezionali oggetti d’arte e manufatti provenienti da Africa, Asia, Oceania e dall’America. Nei prossimi mesi, inoltre, alcuni nuovi musei verranno inaugurati nell’area intorno all’Humboldt Forum.

Samurai Museum Berlino novità
Museo dei Samurai a Berlino | Foto: Peter Janssen Collection, Villa Clay

Il Samurai Art Museum

Il Samurai Art Museum – inaugurato appena il mese scorso, espone una delle più grandi collezioni al mondo di arte, armi e manufatti del periodo dei samurai in Giappone. Su una superficie di circa 2mila metri quadrati, troverai armature, elmi, maschere e spade indossati da questi leggendari guerrieri, mentre presto potrai ammirare anche opere di artisti giapponesi contemporanei.

Fotografiska

Altra novità riguarda il vecchio edificio dei grandi magazzini che ospitava il famosissimo centro della Kunsthaus Tacheles. Qui diventerà presto la sede berlinese di Fotografiska, centro svedese per la fotografia contemporanea. Nei suoi 5.500 metri quadrati, il museo ti consentirà di ammirare le opere di fotografi di fama internazionale.

tempelhof berlino novità
Sul campo di volo dell’ex aeroporto di Tempelhof

Viaggio” nell’ex aeroporto di Tempelhof

L’ex aeroporto di Tempelhof è una delle principali attrazioni turistiche di Berlino ed è molto amato anche dai berlinesi. Nei prossimi anni, l’edificio dismesso sarà trasformato in un importante polo culturale e in una location per eventi. A partire dall’autunno 2022, la THF Tower, che avrà anche spazi espositivi e una terrazza panoramica sul tetto, sarà aperta ai visitatori e offrirà una fantastica vista a 360 gradi sulla città.

Verso il 2023

Sono iniziati a Berlino i preparativi per i primi eventi clou del 2023. La capitale tedesca ospiterà i Giochi Olimpici Speciali dal 17 al 25 giugno 2023. Dovrebbero partecipare 7mila atleti con disabilità intellettive che si sfideranno in 26 discipline per nove giorni nel più grande evento sportivo inclusivo del mondo.

Dal 31 marzo al 16 giugno 2023, si terrà una mostra speciale alla Gemäldegalerie, dedicata per la prima volta alla vita e all’opera dell’artista Hugo van der Goes, considerato il più importante artista olandese della seconda metà del XV secolo. Oltre ai suoi impressionanti dipinti su tavola, la mostra ospita prestiti da collezioni europee e americane.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.