canarie natale

Canarie a Natale, tra mare e vulcani

Non solo temperature miti e spiagge assolate. Vivi il clima natalizio
nell’arcipelago spagnolo con mercatini, presepi di sabbia e piste da sci "alternative"

di Redazione

Piove? Fuggi al mare. In Europa c’è un solo posto dove prendere il sole e nuotare nel mare tutto l’inverno. Stiamo parlando delle Isole Canarie. Anche a Natale, in queste isole spagnole in mezzo all’Oceano Atlantico potrai goderti l’estate in pieno inverno. Ben 22 gradi la temperatura media, e giornate più lunghe rispetto all’Italia, le Canarie possono vantare il clima migliore di tutta Europa. Vediamo cosa fare su queste incantevoli isole durante le vacanze di Natale.

Scia sulle montagne di…sabbia

Se a Natale non puoi rinunciare a una sciata, puoi provare il sand-boarding sulle meravigliose dune dell’arcipelago. Quelle di Maspalomas sono le più affascinanti: un luogo selvaggio unico per la sua bellezza e varietà di ecosistemi, conosciuto anche come il piccolo Sahara per la forma simile delle dune modellate dagli alisei. I suoi 400 ettari, protetti dal governo delle Canarie come riserva naturale, comprendono anche una spiaggia, un palmeto e una laguna salmastra.

Maspalomas dune Canarie Natale
Le dune di Maspalomas, Gran Canaria

Ammira il più grande presepe di sabbia d’Europa 

Niente pupazzi di neve, ma affascinanti presepi di sabbia. Così gli abitanti delle Canarie danno il benvenuto al Natale. Sulla spiaggia di Las Canteras verrà presto esposto uno dalle dimensioni considerevoli, il più grande del suo genere in Europa. Ogni Natale, il municipio di Gran Canaria chiama artisti internazionali che, insieme a scultori locali, trasformano circa 2 mila tonnellate di sabbia in un presepe incredibile a grandezza naturale.

presepe di sabbia Canarie Natale
Il presepe di sabbia a Gran Canaria

Un tour “dolce” tra i mercatini di Natale

Non c’è modo migliore per avere un assaggio delle tradizionali prelibatezze natalizie delle Canarie che in uno dei tanti mercatini all’aperto delle diverse isole. La quesadilla di El Hierro è un delizioso pasticcino alla cannella dalla consistenza morbida che si prepara fin dal Medioevo. Non manca poi la Torta Vilana di La Gomera è un dolce fatto con uova, patate, uva passa, cannella, limone e mandorle, e le rapaduras di La Palma, dolci a forma di cono simili a caramelle realizzati con zucchero grezzo, mandorle, limone verde, miele, gofio e cannella. Ma i dolci preferiti in ogni casa canaria a Natale sono le truchas: fagottini ripieni di patate dolci e mandorle, fritti in olio e cosparsi di zucchero.

Nuota a Capodanno

Aspettare di dare il benvenuto al nuovo anno in una terrazza all’aperto è qualcosa che si può fare in pochissimi posti in Europa. Alle Isole Canarie si festeggia Capodanno sotto uno dei cieli più stellati del mondo e la mattina dopo si può partecipare al bagno in mare, una tradizione delle Canarie, simbolo di rinascita e di buon auspicio.

Parco Nazionale del Teide_Tenerife Canarie Natale
Parco Nazionale del Teide a Tenerife

Vedi la neve alle Canarie

Il Monte Teide è la terza vetta vulcanica più alta del mondo dopo il Mauna Loa e il Mauna Kea nelle Hawaii. È la cima più alta delle Isole Canarie e di tutta la Spagna e, con i suoi 3.718 metri, rimane spesso innevata da ottobre a marzo. Guardare il sole sorgere sul Monte Teide coperto di bianco, e in netto contrasto con il suo suolo nero di lava, è un’esperienza mozzafiato. Così come prendere il sole la mattina su una delle meravigliose spiagge di Tenerife e costruire un pupazzo di neve sulle pendici del Teide nel pomeriggio.

–> Per maggiori informazioni e per notizie sulle restrizioni Covid, clicca qui

Ti potrebbe interessare anche...