viaggi a sorpresa
Home - Se la destinazione è a sorpresa. L’idea di Toratora

Se la destinazione è a sorpresa. L’idea di Toratora

di Paolo Ribichini

Tu scegli il periodo, loro scelgono la destinazione. Funziona più o meno così la piattaforma web Toratora che organizza viaggi a sorpresa in Europa, piattaforma realizzata dall’omonima start-up romana fondata da Francesco Simeone. Sono tante le opzioni di viaggio che vengono offerte: dai semplici voli diretti andata e ritorno all’albergo in città (di solito un tre stelle). Ma c’è anche la possibilità di una guida per scoprire la destinazione raggiunta. Sempre in fase di prenotazione si possono aggiungere i soliti servizi extra per il volo, ma anche degustazioni, tour per musei e vita notturna.

Quando il viaggio è una sorpresa

Se scegli l’opzione “Viaggio a sorpresa” puoi scegliere il periodo e la durata del viaggio (3, 4, 5, 7 notti, ma si può arrivare anche a 15 notti in base alle destinazioni). Puoi anche scegliere di scartare alcune mete se non ti interessano o ci sei già stato (fino a tre è gratis, dal quarto scarto in poi viene applicata una penale di 5 euro). Una settimana prima della partenza scoprirai la meta a sorpresa e riceverai tutti i voucher e le carte d’imbarco per metterti in viaggio.

Se le mete le proponi tu

Se i viaggi a sorpresa non fanno per te, puoi scegliere l’opzione “Toratora Jukebox”. In questo caso sei tu a proporre a Toratora un numero di destinazioni. Più è ampio e più risparmi. La piattaforma, una settimana prima della partenza, ti comunicherà quale meta, tra quelle indicate, ha scelto.

viaggi a sorpresa parigi
Parigi con la Torre Eiffel | Photo by Chris Karidis on Unsplash

A sorpresa, ma non troppo

Inoltre, durante il periodo estivo è attiva l’opzione “Estate Toratora”. Si tratta comunque di un viaggio a sopresa ma potrai scartare alcune mete, scegliere se raggiungere una meta nel fresco nord Europa o a sud nel caldo, al mare, in collina, in montagna.

Alla scoperta dell’Italia

Se invece vuoi rimanere in Italia, non c’è alcun problema. Infatti Toratora offre anche il pacchetto “Viaggio in Italia”, con destinazione per località di mare, di montagna o città d’arte.

Che cosa ne pensiamo di questo servizio

Al di là che possa piacere o meno un mistery travel, possiamo dire che questa formula può consentire un risparmio sul costo complessivo del viaggio fino a diverse centinaia di euro. Certo, le mete sono tante (e con prezzi di hotel e voli non omogenei) e il risparmio reale dipenderà anche molto dalla destinazione finale scelta da Toratora. In ogni caso, il sistema di prenotazione sul portale web è particolarmente semplice, chiaro e veloce.