Doha Qatar cosa fare mondiali

Doha, la magia d’oriente da vivere tutto l’anno

Scopri cosa fare nel 2022 nella capitale del Qatar, al di là dei mondiali di calcio

di Paolo Ribichini

Tra meno di un anno il Qatar ospiterà i campionati mondiali di calcio. In vista dell’evento o anche prima la sua capitale, Doha, è un gioiello da scoprire. La città si presenta come un perfetto mix di antico e moderno, di edifici tipici della tradizione araba e avveniristiche architetture. Una città che, nel giro di qualche decennio, si è trasformata da porto di marinai in una lussuosa capitale di oltre 2 milioni di abitanti. Scopriamo insieme cosa fare a Doha durante il 2022.

Visita il Suq

Il Suq Waqif di Doha, dalla lunga tradizione centenaria, si trova vicino al mare. Qui confluivano le merci che provenivano dall’acqua e qui i beduini si ritrovavano per scambiare cammelli e tessuti con cibo e prodotti esotici. Oggi, con un po’ di contrattazione che è considerata quasi obbligatoria, potrai acquistare gioielli in oro e coloratissimi tessuti, ma anche le tradizionali lampade di bronzo, spesso associate, nell’immaginario collettivo, ad Aladino. Nel Suq potrai anche assaporare dolci tipici o bere un tè o un caffè.

suq doha qatar cosa fare mondiali
Il Suq di Doha | Photo by Asim Z Kodappana on Unsplash

Passeggia sul lungomare

A pochi passi dal Suq, c’è la Corniche, gradevole e suggestiva passeggiata sul lungomare di Doha. Potrai camminare in riva al mare per ben 7 chilometri e godere, oltre che della vista sul mare, anche dello skyline della città. Si tratta di uno dei punti di ritrovo degli abitanti della città, con numerosi bar e ristoranti. I momenti migliori per passeggiare sulla Corniche sono il tramonto e l’alba quando i raggi obliqui del sole regalano incredibili giochi di luce tra i grattacieli e sul mare.

Visita la Moschea Imam Muhammad Ibn Abd Al Wahhab

La Moschea Imam Muhammad Ibn Abd Al Wahhab è la più importante di tutto il Qatar. La sua architettura si ispira alle tradizionali case qatariote, con pareti bianchissime di arenaria e pavimenti ricoperti di tappeti. Le sue linee essenziali e gli archi eleganti sono tipici della tradizione architettonica islamica. La moschea ospita tre biblioteche, sale per preghiera e abluzioni separate per uomini e donne e sale speciali per l’apprendimento del Corano. Al suo interno può ospitare addirittura fino a 30mila fedeli. Inoltre, non dimenticarti di ammirare (e fotografare) il suggestivo paesaggio che si gode proprio da questo luogo di preghiera.

moschea imam doha qatar cosa fare mondiali
La Moschea Imam Muhammad Ibn Abd Al Wahhab di notte | Foto di Anis Rahman da Pexels

Scopri il Museo d’Arte Islamica

Il Museo d’Arte Islamica è una delle attrazioni di Doha più apprezzate dai turisti. In primo luogo per la sua incredibile bellezza architettonica e poi per l’ampia collezione di opere e manufatti. Si trova nei pressi della Corniche, lungo la Baia di Doha. Qui potrai ammirare ceramiche, manoscritti, oggetti in metallo o in tessuto e altre opere d’arte del mondo islamico, dal XIV secolo ai giorni nostri. Al suo interno troverai diversi ristoranti dove rifocillarti. Inoltre, una volta al mese, viene organizzato un concerto di musica da camera nell’atrio del museo.

doha museo arte qatar cosa fare mondiali
Museo dell’Arte islamica di Doha | Photo by John Simmons on Unsplash

Ammira l’Aspire Tower (o visitalo)

L’Aspire Tower è l’edificio più alto di Doha. Ospita al suo interno un hotel di lusso e un centro congressi. Se vuoi ammirare il panorama della città dall’alto, c’è un’opportunità unica: al 47° piano c’è un ristorante girevole. In alternativa, al 19° piano c’è una piscina a sfioro dalla quale potrai godere dello skyline di Doha.

Vivi la magia dei mondiali di calcio

La fase finale dei mondiali di calcio si svolgerà in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Il piccolo paese della penisola arabica metterà a disposizione 11 stadi dove si affronteranno le 32 squadre partecipanti. È la prima volta che un mondiale di calcio non si tiene a cavallo tra primavera ed estate. Il motivo è semplice: a giugno e luglio si possono toccare anche i 48 gradi di temperatura.

Covid-19 Clicca qui per conoscere le norme d'accesso dall'Italia in Qatar (e viceversa) in periodo di pandemia